Il progetto è Concluso

Aggiornamento: 28 apr



Finalmente posso affermare che il progetto Goddesses of War è completato!

Normalmente, quando lavoro alle mie opere, difficilmente ho uno storyboard preciso in mente. Spesso infatti mi faccio trascinare dal momento e dalla creatività. Un esempio è sicuramente Classic Dystopias, i cui disegni sono nati tutti autonomamente e poi hanno trovato il loro posto nel progetto. Cosa leggermente diversa è avvenuta per The A-Riders, dove l'idea iniziale di avere la dualità è stata mantenuta, ispirata ai trittici di 7DS - Seven Deadly Sins, dove le voci sono mostrate in tre forme diverse.


Eppure per Goddesses of War ho portato la progettazione in una fase molto avanzata: prima di tutto c'è stata la ricerca bibliografica, cioè ho cercato l'elenco completo delle divinità della Guerra e ho selezionato quelle che si adattavano al mio progetto. Mi sono fatta perfino un riassunto delle caratteristiche di ciascuna, in modo da essere sicura di rappresentarlo al meglio. Poi è iniziata la fase di ricerca visuale: trovare ispirazione negli anni era diventato difficile; avevo infatti poche fonti e spesso le immagini erano coperte da diritti. Grazie al mio lavoro sono però entrata in contatto con alcuni database royalty free davvero straordinari (tra cui Pexels, dove io stessa carico diverso materiale stock). Ho quindi selezionato le mie ispirazioni, ora era il turno delle foto di background. Generalmente utilizzo i miei scatti, perché trovo sia giusto usare qualcosa di mio. Purtroppo però, data la provenienza internazionale delle divinità, ho deciso di fare una ulteriore ricerca, per poter mostrare l'ambientazione corretta per ciascuna foto. Infine ecco iniziare la fase di creazione.

Normalmente impiego dalle 6 alle 8 ore per pezzo, ma ci sono alcuni disegni molto più complessi che impiegano anche il doppio (un esempio è Hecate, che essendo formata da tre disegni diversi, mi ha preso quasi 22 ore di lavoro).



Sono passati circa sei mesi dall'inizio del progetto – considerando anche una pausa di tre mesi per occuparmi di un altro progetto di scrittura – ed ecco che finalmente l'ultimo pezzo è stato concluso e caricato. Non mi resta che lasciarvi alle immagini!

Al prossimo mega progetto!



0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti